Oaser » Modalità informatiche d’iscrizione e tenuta dell’Albo CTU

Modalità informatiche d’iscrizione e tenuta dell’Albo CTU

Dal 6 maggio 2019 sarà operativa la nuova procedura informatica d’iscrizione all’Albo CTU e Periti Penali e, pertanto, tutte le nuove istanze d’iscrizione potranno essere inoltrate esclusivamente a mezzo della procedura informatizzata presente sul portale istituzionale del Tribunale di Bologna.

Per coloro che sono già iscritti all’Albo cartaceo, la domanda d’iscrizione dovrà essere riproposta entro 6 mesi dalla data di avvio della nuova procedura e sarà intesa come volontà di rinnovare la permanenza nell’Albo.

Un apposito vademecum per facilitare l’utilizzo dell’applicativo da parte dei professionisti, aspiranti o già iscritti all’Albo CTU e Periti Penali del Tribunale di Bologna, sarà pubblicato sulla pagina dedicata del portale istituzionale.

 

Comments are closed.